COME UNA RAGNATELA

Come ci poniamo nei confronti di Dio? Come ci apriamo al suo Amore? Come permettiamo all’energia divina di entrare in noi? Come accogliamo lo spirito che ci guida e ci spinge nel nostro compito di co-creatori?

PREGHIERA-RIFLESSIONE-POESIA

Siamo come una ragnatela
che un ragno ha tessuto tra due rami di un albero.
Spesso risulta invisibile e l’uomo che passa per quel bosco
si perde la sua bellezza.
Ma se la ragnatela si lascia attraversare
dai raggi di luce del sole
o se si lascia impregnare
dalle gocce di pioggia o di rugiada
la sua forma, la sua precisione, la sua accuratezza
si svelano in tutto il loro splendore
mostrando quella meraviglia.

[Luca Lanari]

Ti potrebbe interessare anche...