Crea sito

MADONNA DEL CARMINE

di:

PREGHIERE

Preghiera a Nostra Signora del Monte Carmelo adattata a noi donne e uomini del XXI secolo che spesso restiamo smarriti davanti all’atto di “pregare”, non ne siamo più capaci o non ne vediamo l’utilità.

Maria, tu sei per me l’esempio di come si possa incarnare Dio nella propria vita
Tu puoi indicarmi la strada;,
tu che hai fatto della fragilità umana la tua forza,
tu che hai serbato nel tuo cuore
ciò che apparentemente sfuggiva alla tua logica
e ci hai mostrato la via della speranza, della fede, della carità
e di come si possa crescere ogni giorno nell’amore di Dio.
Tu, come una sorella amorevole,
ti affianchi al viaggio di ognuno di noi
e lo fai con lo stesso amore di Dio, senza guardare se indossiamo uno scapolare, se recitiamo il rosario o se teniamo addosso una tua medaglietta,
perché tu sai che siamo tutte creature
oggetto dell’Amore di Dio.
Sai che quello che di buono riuscirò a compiere
sarà un piccolo passo percorso sul tuo stesso cammino
e che dovrò ogni giorno porre tanta attenzione
a non deviare mai dal sentiero dell’Amore;
Nella certezza che se mi lascerò invadere
dallo stesso Spirito di vita che ha diffuso Gesù sulla croce
e che ha riempito te, sua madre e discepola,
potrò gustare ogni giorno la vita eterna. Amen.

Per chi non “piace” questa mia preghiera, pubblico anche la versione “storica” dell’invocazione alla Madonna del Carmine:

O Maria, Madre e decoro del Carmelo, a te consacro oggi la mia vita,
quale piccolo tributo di gratitudine per le grazie che attraverso la tua intercessione ho ricevuto da Dio.
Tu guardi con particolare benevolenza coloro che devotamente portano il tuo Scapolare: ti supplico perciò di sostenere la mia fragilità con le tue virtù, d’illuminare con la tua sapienza le tenebre della mia mente, e di ridestare in me la fede, la speranza e la carità, perché possa ogni giorno crescere nell’amore di Dio e nella devozione verso di te.
Lo Scapolare richiami su di me lo sguardo tuo materno e la tua protezione nella lotta quotidiana, sì che possa restare fedele al Figlio tuo Gesù e a te, evitando il peccato e imitando le tue virtù.
Desidero offrire a Dio, per le tue mani, tutto il bene che mi riuscirà di compiere con la tua grazia; la tua bontà mi ottenga il perdono dei peccati e una più sicura fedeltà al Signore.
O Madre amabilissima, il tuo amore mi ottenga che un giorno sia concesso a me di mutare il tuo Scapolare con l’eterna veste nuziale e di abitare con te e con i Santi del Carmelo nel regno beato del Figlio tuo che vive e regna per tutti i secoli dei secoli.
Amen.

I Commenti sono chiusi.