Crea sito

PENSIERO SU DIO

Dio, in quanto Amore,
svuota sé stesso per fare posto all’essere umano.
E’ in questa kenosis che io vedo Dio;
Dio è lì: dove non c’è Dio.

Ecco l’immenso compito dell’essere umano:
riempire il vuoto che, per Amore,
Dio ha lasciato.
Ma non è un vuoto inconsistente
è un vuoto creato dall’Amore
e quindi necessariamente pieno d’Amore.

Ecco la contraddizione:
Dio, Amore, che per tanto Amore, si svuota;
ma è un vuoto d’Amore
perché è un gesto (lo svuotarsi, la kenosis)
che è espressione d’Amore.

L’Amore ama e, amando, dà tutto sé stesso;
ma questo suo darsi completamente
raggiunge l’apice quando si ritira totalmente
e lascia spazio all’essere creato.