Crea sito

MEDITAZIONI VIA CRUCIS

di:

ARTICOLI

Le meditazioni per la via crucis del venerdì santo di questa Pasqua 2020 sono state affidate, da papa Francesco, ad “autori” insoliti.

Dietro invito di papa Bergoglio, quattordici persone hanno avuto modo di meditare sulla passione di nostro Signore e di far riflettere la Parola sulle loro vite. Hanno così preparato gli interventi di ogni singola stazione della via crucis che Francesco presiederà il venerdì santo.

Tra coloro che ci offriranno spunti di riflessione e di preghiera ci sono cinque persone detenute, una famiglia vittima per un reato di omicidio, la figlia di un uomo condannato alla pena dell’ergastolo, un’educatrice del carcere, un magistrato di sorveglianza, la madre di una persona detenuta, una catechista, un frate volontario, un agente di Polizia Penitenziaria e un sacerdote accusato e poi assolto definitivamente dalla giustizia dopo otto anni di processo ordinario.

I testi sono stati raccolti da don Marco Pozza e dalla volontaria Tatiana Mario e, come si legge nell’introduzione, serviranno per «Accompagnare Cristo sulla Via della Croce, con la voce rauca della gente che abita il mondo delle carceri» offrendoci «l’occasione per assistere al prodigioso duello tra la Vita e la Morte, scoprendo come i fili del bene si intreccino inevitabilmente con i fili del male.

SCARICA QUI
IL PDF CON LE MEDITAZIONI DELLA VIA CRUCIS PASQUA 2020

I Commenti sono chiusi.